a

Plurilex presente al Legal Recruiting Day – il 23.04.2024 in via Zamboni 22

Il 23 aprile p.v., presso la Sala Armi di Palazzo Malvezzi, facoltà di Giurisprudenza di via Zamboni 22, a Bologna, si terrà a partire dalle ore 14:00 il Legal Recruiting Day 3.0 (LRD). Il LRD è una giornata di incontro tra alcuni studi legali e notarili del territorio bolognese e gli studenti e neolaureati in Giurisprudenza. L’evento, che si svolgerà interamente in presenza, darà la possibilità ai partecipanti di incontrare i professionisti, lasciare il proprio curriculum e svolgere un breve colloquio di lavoro. Il programma della giornata sarà suddiviso in diversi momenti: 14:00 – 14:30: l’avv. Bordoni aprirà la giornata con uno speech introduttivo,...

Continue reading

L’Avv. Ariatti relatore al convegno UNCEM – una giusta fiscalità per la montagna

L’UNCEM-Unione nazionale comuni comunità enti montani dell’ Emilia-Romagna chiama a raccolta politici ed esperti nazionali e regionali per dibattere dell’importante tema della fiscalità montana. Lo fa nel convegno “Una giusta fiscalità per la Montagna” in programma lunedì 8 aprile, dalle ore 9,30 alle 13, presso la sala Londra dell’hotel Europa di Bologna (via C. Boldrini 11). Un’intensa mattinata di lavori coordinata da Ettore Tazzioli, direttore del network televisivo TRC Emilia-Romagna, che sarà aperta dal presidente dell’UNCEM Emilia-Romagna, Giovanni Battista Pasini, a cui seguirà l’intervento di Paolo Calvano, assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna. Si entrerà poi nel vivo con gli interventi tecnici...

Continue reading

Truffa e appropriazione indebita: S.R.L. sparisce dopo aver incassato l’acconto

Uno dei casi che desta maggiori dubbi e preoccupazioni concerne quelle situazioni in cui una S.R.L. o S.R.L.S., stipulando dei contratti di lavoro edili, includendo altresì l'acquisto dei materiali, incassi un acconto iniziale per poi sparire, senza aver dato seguito ai lavori, così come pattuito.Nel caso in cui si verifichi una simile situazione, è indubbio che verrà addebitata alla S.R.L. “fantasma” una responsabilità penale nei termini che si seguono. Precisamente, la Società agente risponderà del reato di truffa di cui all'art. 640 c.p.Tale fattispecie criminosa, collocata nel Libro secondo, Titolo XIII, capo II del codice penale, si realizza in tutti quei...

Continue reading

Sequestro probatorio ingente somma di danaro e riesame cauterlare reale.

In tema di sequestro probatorio in materia di riciclaggio (art. 648-bis c.p.) e stupefacenti (art. 73 D.P.R. 309/1990), si segnala l'ordinanza pronunciata dalla III Sezione Penale e del Riesame del Tribunale di Brescia a decisione sull'istanza di riesame cautelare presentata dallo Studio legale Sciascio nell'interesse di un proprio assistito. Il Tribunale, nell'accogliere le doglianze difensive (cfr. p. 2: “il Collegio stima che le censure difensive colgano nel segno”), ha annullato il decreto di convalida emesso dal Pm e per l'effetto ha disposto l'immediata restituzione all'avente diritto di tutti i beni sequestrati, nella specie: un'ingente somma di denaro contante, due telefoni cellulari...

Continue reading

Principio di proporzionalità da rispettare per le sanzioni tributarie

a

Come è noto, a fronte di una attività accertativa ad opera delle diramazioni dell'Amministrazione finanziaria, nell'ordinamento tributario domestico è previsto il recupero della maggiore imposta asseritamente evasa, oltre all'irrogazione di una sanzione pari - nella maggior parte dei casi - al 100% della sorte capitale recuperata. In tale prospettiva, è dunque evidente che laddove analoga ripresa dovesse avvenire per più annualità nel rispetto dei termini decadenziali fissati dalla legge, il "peso" specifico del recupero impositivo congiuntamente a quello punitivo finirebbe per prosciugare tutti i guadagni conseguiti dal contribuente. Trattasi di somme il più delle volte non eseguibili, che da anni "nutrono"...

Continue reading

Prescrizione di 5 anni per le sanzioni tributarie e per gli interessi. Orientamento ondivago per le imposte.

a

Nella giurisprudenza di merito (si v. tra le più significative la Corte tributaria di 2° grado dell'Emilia Romagna n. 1357/14/2022 dello scorso 21 novembre 2022) persiste un orientamento - del tutto condivisibile - che oltre a confermare la oramai pacifica prescrizione quinquennale delle sanzioni tributarie e degli interessi (salvo il caso in cui le stesse sia fondate su un accertamento divenuto definitivo in seguito a sentenza passata in giudicato), ritiene che analogo decorso prescrizionale debba essere quello applicabile anche alla sorte capitale, ossia alle imposte. In tale prospettiva, infatti, la Corte ha ritenuto che il termine per riscuotere i crediti erariali...

Continue reading

Interpello Superbonus 110%: lavori trainati privati e CILAS-s in variante.

a

Alla fine sono arrivati i chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate, in sede di risposta ad interpello presentato dall'Avv. Simone Ariatti, che confermano che anche i lavori trainati privati, inseriti successivamente nella CILA-s in variante, seguono gli stessi benefici del lavoro trainante principale: "Se il descritto intervento trainato ''aggiuntivo'' è qualificabile come variante alla CILA-s originaria e come tale verrà comunicato ai fini edilizi, la soluzione proposta dall'Istante è corretta; per l'intervento trainato ''aggiuntivo'' l'Istante potrà beneficiare delle condizioni agevolative spettanti agli interventi risultanti dalla prima CILA-s, ovvero potrà: - usufruire del superbonus al 110% sulle spese 2023; - optare per la...

Continue reading